Ultimi articoli
Una manciata di giorni
Frases

Una manciata di giorni

di Paolo D’Aprile Il discorso vomitato in Parlamento con tutti i crismi del Potere, non diceva nulla di nuovo, una sterile ripetizione di quanto dichiarato mille volte in campagna elettorale. Pochi minuti dopo, dal palco antistante il palazzo presidenziale, l’orrore verborragico esordiva con un emblematico “Vamos libertar o pais do socialismo” libereremo il paese dal socialismo. … Continua a leggere

Empregados
Frases

Empregados

di Paolo D’Aprile Certamente è giusto avere dei diritti, ma gli “empregados” avevano passato ogni limite. Quando il PT era al governo, era molto difficile trovare qualcuno per servire a tavola il giorno di Natale e a capodanno: o chiedevano una fortuna o semplicemente non volevano lavorare perché si erano già adagiati per benino col loro … Continua a leggere

01/01/2019
Frases

01/01/2019

di Paolo D’Aprile Niente sarà più come prima. O meglio, niente sarà più come pensavo che fosse. Perché in fondo anche se non sembrava, tutto è sempre stato uguale a se stesso. Però adesso è diverso, adesso è tutto nebuloso, chiaramente, nitidamente  nebuloso, confuso. Ecco la contraddizione, tutto è di una chiarezza così nebulosa e talmente … Continua a leggere

Parole
Frases

Parole

di Paolo D’Aprile Gli occhi spalancati, la bocca aperta, le ali distese. L’Angelo della Storia deve avere questo aspetto. Ha il viso rivolto al passato. Dove ci appare una catena di eventi, egli vede una sola catastrofe, che accumula senza tregua rovine su rovine e le rovescia ai suoi piedi. Egli vorrebbe ben trattenersi, destare i … Continua a leggere

Vice
Frases

Vice

di Paolo D’Aprile Una volta al potere daranno il via allo sterminio della élite del proletariato e alla distruzione delle sue organizzazioni, lo priveranno della fiducia in se stesso e nella capacità di costruire il suo futuro (…); la degenerazione del capitalismo, la sua trasformazione in mercato senza signori, significa la putrefazione sociale e culturale, porta … Continua a leggere

Che fare
Frases

Che fare

di Paolo D’Aprile È in corso un progetto autoritario. La nomina del giudice Moro a super ministro della Giustizia e degli Interni è soltanto uno degli aspetti. Le istituzioni entrano in contraddizione tra loro, la prova di ciò sta nella sospensione da parte della Corte Suprema degli atti arbitrari di intervento poliziesco nelle università, quando decine … Continua a leggere

Razza di vipere
Frases

Razza di vipere

di Paolo D’Aprile Attenzione. A tutti gli studenti. Lunedì 29 ottobre, è il giorno in cui molti professori si presenteranno col dente avvelenato. Molti di essi non riusciranno a trattenere la loro ira e trasformeranno la classe in una platea per le loro lamentele politiche in virtù della vittoria elettorale di Jair Bolsonaro. Filmate, registrate ogni … Continua a leggere

Decenni
Frases

Decenni

di Paolo D’Aprile Bastano un paio di click. L’immagine che appare sullo schermo è davvero emozionante. Il ritorno di Villanova Artigas all’università da dove era stato cacciato dieci anni prima o forse più. Uno dei maggiori architetti brasiliani di ogni tempo torna dall’esilio, riprende il suo posto in mezzo agli studenti. Era il 1979, la dittatura … Continua a leggere

Fotografie
Frases

Fotografie

di Andrea De Lotto Chissà cosa penserebbe mio nonno. Nato contadino, trasformato in operaio dalla necessità della Storia. Raccontava la fatica di sdraiarsi e scrostare i tubi impregnati di pasta. Sdraiarsi dentro i tubi, scrostare con la spatola i grumi di pasta rinsecchita ormai solidificati. Non aveva molto tempo, ma il lavoro doveva finirlo lo stesso … Continua a leggere

Parole, pietre
Frases

Parole, pietre

di Paolo D’Aprile Abbiamo già perso. Indipendentemente dal risultato. Abbiamo già perso. Anche se vinciamo, abbiamo perso. In tutti i sensi. Il risultato finale ormai non importa più. “Non lo possiamo negare: Bolsonaro ha rivelato il vero volto del Paese. Non siamo pacifici, non possediamo alcuna virtù repubblicana. Siamo disinformati, razzisti, machisti, igienisti, segregazionisti, omofobici e … Continua a leggere

Post Scriptum
Frases

Post Scriptum

di Paolo D’Aprile Dicono che il filosofo passi la vita a chiedersi se la zebra sia un cavallo bianco con le strisce nere o un cavallo nero con le strisce bianche. Dicono che quando gli storici cercheranno di comprendere questi ultimi anni, rimarranno come il filosofo a chiedersi se il golpe è mediatico-giuridico o giuridico-mediatico. Non … Continua a leggere

Ele Não, Lui No
Frases

Ele Não, Lui No

di Paolo D’Aprile Lo si poteva prevedere, anzi, era come se Ele, Lui, dovesse arrivare. Personaggi come questo, nel corso dei secoli, il paese ne ha visti tanti. La volgarità, il discorso fondato sulla paura, la presunzione di essere capace di risolvere ogni problema, l’uso dei mezzi di comunicazione, slogan roboanti buoni per risvegliare funzioni intestinali … Continua a leggere