Social News

OBAMA; NON SOLO COMPLIMENTI. LA STORIA DI LEONARD PELTIER

Il caro amico Andrea De Lotto, Giovedì 27 marzo, è stato fermato dalle forze dell’ordine in piazza San Pietro dove si era recato per  un sit-in di protesta, durante l’incontro tra il presidente degli Usa Obama e Papa Francesco, per chiedere la  liberazione di Leonard Peltier.

leonard68compleanno

Scrive Roberta Benvenuto: “Alle 9 di un giovedì mattina un uomo solo, con un cartello tra le mani, viene fermato dalla polizia in Piazza San Pietro e portato in Questura. Grida quello che può, ma viene preso di peso e fatto salire nella volante diretta a Piazza Cavour, civico 3. Perquisito, vi rimane fino alle 12.30 con l’accusa di «manifestazione non autorizzata». Sequestrati anche i cartelloni che aveva con sé: «Libertà, Freedom, per Leonard Peltier, da trentotto anni ingiustamente incarcerato. 13.900 giorni. Il mio crimine: essere indiano. Qual è il tuo?». Solo la firma di Obama potrà restituire la libertà a quest’uomo. Quel giovedì, è il 27 marzo 2014, giorno in cui il presidente degli Stati Uniti Barak Obama è in visita dal Santo Padre. Ed è proprio in quel giovedì, nella visita di Obama al Vaticano, che il Comitato di solidarietà per Leonard Peltier ha individuato l’occasione per ricordare l’attivista statunitense per i diritti dei nativi americani, che è ingiustamente in carcere dal 1976, accusato falsamente dell’uccisione di due agenti dell’Fbi…”
Leonard Peltier nativo americano e attivista per i diritti degli indigeni accusato nel 1975 di omicidio di un agente Fbi durante un conflitto a fuoco in circostanze mai chiarite e da allora rinchiuso ininterrottamente nelle carceri Usa, nonostante oggi sia gravemente malato…
Per saperne di più:
http://video.repubblica.it/cronaca/attivista-arrestato-in-vaticano-obama-liberi-peltier-in-carcere-da-40-anni/160737/159226
http://www.termometropolitico.it/110711_obama-non-complimenti-storia-leonard-peltier.html
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...