Social News

Giustizia per Leonard Peltier

leonard68compleannoAl Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale. –

Premesso che:

il 26 giugno 1975, nella riserva indiana di “Pine Ridge”, nel Sud Dakota, nel corso di una manifestazione pacifica di protesta contro gli espropri di territori, furono uccisi due agenti speciali del FBI, Ronald A. Williams e Jack R. Coler, di 27 e 28 anni; nel 1977 Leonard Peltier, appartenente alla tribù dei Lakota Oibwa, dopo essere stato estradato dal Canada nel febbraio dell’anno precedente, è stato condannato a 2 ergastoli consecutivi per l’uccisione dei 2 agenti;

Leonard Peltier faceva parte del Movimento indiano americano (AIM) e aveva quindi un ruolo di primo piano nella promozione dei diritti civili dei nativi americani; tre persone furono accusate d’omicidio, ma solo Peltier fu condannato; il 12 settembre 2014 Leonard Peltier ha compiuto 70 anni di cui più di 38 passati in carceri di massima sicurezza; considerato che: lo stesso Governo statunitense ha ammesso che le deposizioni utilizzate per arrestare ed estradare Leonard Peltier dal Canada erano false; nel 1986 lo stesso pubblico ministero dovette ammettere che nessuno era in grado di sapere chi avesse realmente ucciso i due agenti; la giuria che condannò Peltier era formata da soli bianchi; un accurato rapporto balistico rivelò dopo 5 anni che i proiettili che uccisero i 2 agenti non appartenevano all’arma di Peltier; i tentativi di Peltier di ottenere la revisione del processo sono stati negati; Leonard Peltier ha esaurito tutte le procedure d’appello previste dal diritto statunitense; le sue condizioni di salute non sono buone: soffre di cuore e di una grave forma di diabete che gli ha causato anche la perdita della vista ad un occhio;

rilevato che:

il 15 dicembre 1994 e l’11 febbraio 1999 il Parlamento europeo ha adottato risoluzioni in favore di Leonard Peltier; successivamente, il 28 aprile 1998, la XIV Commissione permanente (Politiche dell’Unione europea) della Camera dei deputati ha adottato una risoluzione sul caso di Leonard Peltier (7-00461); analoghe iniziative hanno avuto luogo nell’ambito delle assemblee rappresentative belga (13 marzo 1997 e 29 giugno 2000), britannica (22 marzo 1999, 18 gennaio 2000 e 22 marzo), olandese (1995),

si chiede

di sapere quali iniziative di propria competenza intenda adottare il Ministro in indirizzo per favorire l’adozione della grazia rispetto al caso di Leonard Peltier e per fare in modo che il regime di detenzione sia adeguato alla sue condizioni di salute.

MANCONI , DIRINDIN , AMATI , AIROLA , ZELLER , PEZZOPANE , D’ADDA , SERRA , BORIOLI , GUERRA , PALERMO , PUPPATO , CIRINNA’ , MASTRANGELI , LUCHERINI , PAGLIARI , VALENTINI , LO GIUDICE , ROMANI Maurizio , FERRARA Elena

18 settembre 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...