Social News

Nella notte ombrosa

A volte

nella notte ombrosa
mi faccio spirito.
Le mura, le sbarre, le inferriate si dissolvono nella luce
e io lascio libera la mia anima
e volo attraverso la profonda oscurità del mio essere.
Divento trasparente,
un’ombra luminosa,
un uccello fatto di sogni che canta dall’albero della vita.

di Leonard Peltier

Leonard Peltier è un nativo americano in carcere da 38 anni per difendere i diritti del suo popolo. La sua storia è un esempio delle tante ingiustizie che avvengono in ogni parte del mondo e che vengono taciute perché “scomode”. Peltier in Italia è praticamente sconosciuto, la sua storia non riempie le pagine dei giornali. Eppure è una storia che merita attenzione, perché ci parla dell’apartheid oggi, che non si esprime più nelle forme feroci che si sono vissute in Sudafrica, ma che continua ad esistere anche nei paesi cosiddetti civili. L’apartheid non è soltanto brutale e gratuita violenza verso chi ha la pelle di diverso colore. Oggi è diventato qualcosa di più morbido e subdolo ma, proprio per questo, è estremamente pericoloso.

Dice Leonard Peltier: “la mia colpa è essere indiano, e la tua?”

Firma la petizione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...